SFI > APPROFONDIMENTI > SISTEMA FORMATIVO INTEGRATO > protocolli d'intesa
I Protocolli d'intesa come strumenti di avvicinamento al Patto formativo
I Protocolli sono gli strumenti giuridici individuati  per mettere a fuoco e formalizzare le finalità e gli obiettivi e i vincoli specifici che le diverse istituzioni, enti e soggetti condividono nel processo di avvicinamento al Patto Formativo


Finalità trasversali ai Protocolli
  1. contrastare  la dispersione scolastica, facilitando l’assolvimento dell’obbligo scolastico e formativo;
  2. supportare l’innovazione e la crescita di qualità della scuola attraverso molteplici strumenti: orientamento, formazione degli insegnanti, interventi per il diritto allo studio e qualificazione degli indirizzi professionali degli istituti secondari, anche in relazione al mondo produttivo; 
  3.  favorire l’incontro tra formazione e lavoro per formare profili professionali in risposta alle esigenze produttive e ottimizzare il matching domanda/offerta;
  4. migliorare le risorse umane come fattore di competitività del territorio attraverso la formazione di profili professionali elevati,  ma anche con una maggior presenza di professionalità rispondenti alla domanda delle imprese;
  5. rendere effettivamente praticabile il diritto all’apprendimento durante tutto l’arco della vita, mediante la costruzione di una rete permanente locale tra istituzioni e soggetti impegnati nell’educazione degli adulti;
  6. attrarre funzioni rare, strategiche e qualificate con particolare riferimento al ruolo dell’Università;
  7. creare e migliorare le infrastrutture tecnologiche  (banda larga ecc….) per garantire una maggiore competitività, creare occasioni di sviluppo, ridurre lo svantaggio delle aree montane periferiche scarsamente accessibili e migliorare l’offerta di servizi (es. telelavoro, telemedicina, ecc.).